Pizzerie nel Salento: la creatività e la qualità di un piatto italiano per eccellenza

Pizzerie nel Salento: la creatività e la qualità di un piatto italiano per eccellenza

Grazie alla new generation di pizzaioli anche la pizza, come tutte le preparazioni gastronomiche, ha subito un’evoluzione. Ciò non significa allontanarsi dalla tradizione ma arricchirla con nuove idee, farine e condimenti. L’impasto semplice e naturale, le materie prime reperite da produttori locali, il costo quasi sempre contenuto, hanno fatto diventare la pizza un “alimento sostenibile”. Sempre di più le pizzerie nel Salento che adottano la filiera corta.

I 6 impasti per la pizza più richiesti. Tu, che impasto sei?

L’abilità del pizzaiolo sta non solo nella ricerca delle migliori materie prime ma anche nel loro accostamento e quindi nello studio e nella sperimentazione di nuovi impasti innovativi e attenti alle esigenze dei consumatori. Anche i condimenti per pizza sono fantasiosi e a volte forse un po’ azzardati ma conquistano il palato di molti. La pizza, dunque, pur rimanendo un piatto semplice, è un prodotto in continua evoluzione che permette di scoprire la stagionalità e la territorialità.

L’impasto pizza con lievito madre è sicuramente tra i migliori e più digeribili. Preferiamo sempre la pizza a lievitazione naturale. L’impasto si sa è il cuore della pizza. La farina gioca un ruolo fondamentale e oggi vi sono impasti per pizza con ogni tipo di farine. Ma veniamo a noi. Oltre all’impasto tradizionale della pizza napoletana che prevede solo 4 ingredienti (farina 00, acqua, sale e lievito) scopriamo gli impasti di ultima generazione.

  • Impasto con farina di manitoba: la farina di Manitoba rende la pizza croccante
  • Impasto con farina di soia: gusto e un colore particolare. Un impasto da provare assolutamente!
  • Impasto con farina di grano arso: beh, se amate un retrogusto più amarognolo allora dovete provare questo impasto. Mangerete una pizza unica nel suo genere.
  • Impasto con farina integrale: molti amano le farine integrali che rendono gli impasti molto gustosi e digeribili anche perchè questi impasti richiedono lunghe lievitazioni.
  • Impasto ai cereali: ecco la moda del momento. Le pizze preparate con un mix di farine ai cereali hanno un profumo unico una fragranza straordinaria..
  • Impasto con farina di canapa: uno degli impasti più richiesti. Ricca di proteine, la farina di canapa rende la pizza molto digeribile.

Sei celiaco? Non preoccuparti anche tu puoi mangiare un’ottima pizza!

La vera pizza non è solo quella con il glutine e il piacere di una buona pizza non va mai negato a nessuno! E questo lo sanno moltissime pizzerie nel Salento che ormai offrono ottime pizze senza glutine fatte con impasti di mix di farine naturali senza glutine ottenuti con farine di riso, mais, sorgo, miglio, castagne, ceci, grano saraceno, quinoa e amaranto e addensanti necessari per ottenere un buon impasto pizza senza glutine.

In questo momento così particolare tutti abbiamo il desiderio di condividere di nuovo la tavola con le persone che più amiamo. In quale modo migliore potremo festeggiare se non con la regina della tavola, ossia la pizza?

Anche i nostri pizzaioli si stanno preparando per festeggiare con voi la ripresa con tanti condimenti speciali e anche impasti per pizza senza glutine. Sicuri di rivederci presto, da Caffè Borghese  nella nostra pizzeria a Poggiardo.